Dipendenze e Nuove Dipendenze


La dipendenza patologica classicamente è stata intesa come l’assunzione di una o più sostanze psicoattive in grado di generare nella persona reazioni che includono l’uso compulsivo, continuo o periodico, della sostanza per evitare una situazione di malessere conseguente all’astinenza.

I disturbi correlati a sostanze sono sostanzialmente divisi in due gruppi: il gruppo di disturbi da uso di sostanze e il gruppo di disturbi indotti da sostanze (per lo più intossicazione e astinenza).

Le Nuove Dipendenze (New Addictions) comprendono tutte quelle nuove forme di dipendenza che non implicano l’uso di sostanze chimiche. In questo caso l’oggetto della dipendenza è un comportamento o attività socialmente riconosciuta; come ad esempio lavorare, fare acquisti navigare su internet, ecc. . Si parla di dipendenza patologica quando vi è un’alterazione del comportamento che si presenta come un’esagerata e patologica ricerca del piacere tale da compromettere la qualità di vita della persona e che genera disagio.

Le nuove forme di dipendenza comprendono:

  • Dipendenza da Tecnologie
  • Gioco d’Azzardo Patologico
  • Shopping Compulsivo
  • Dipendenza da videogiochi
  • Dipendenza da Attività Sportiva
  • Dipendenza da Sesso o Pornografia virtuale
  • Dipendenza da Lavoro
  • Ritiro sociale e sindrome Hikikomori

 


D.ssa Carmen Di Grazia Psicologa e Psicoterapeuta
Cesena

declino responsabilità | privacy e cookies | codice deontologico

Iscrizione all'Albo regionale di Sicilia dal 20/09/2008, trasferita all'Albo regionale di Emilia Romagna dal 17/04/2014n. 7828 sez A

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2014 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della D.ssa Carmen Di Grazia

www.psicologi-italia.it

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.